Versione italiana  Home page  /  Recensioni delle mostre dell'anno 2013  /  Recensione della mostra "Suggestioni"   Stampa la pagina    Segnala la pagina ad un amico    
   
     
        Riflessioni critiche di Elena Gollini      Recensione di www.zero.eu  
        Comunicati stampa di Promoter Arte ( n 1 - n 2 - n 3 )  
    
 Testo di riflessioni critiche di Elena Gollini su Marco Bettin
La vocazione appassionata per l’arte nasce in Marco Bettin fin dalla tenera età e si sviluppa in modo assolutamente personalizzato, da autodidatta, senza frequentare corsi e studi specifici.

Si dedica ad un’originale ricerca di sperimentazione, per accorpare la vasta ed eterogenea produzione di opere ad un percorso connesso alla meditazione e alla scoperta della propria anima che, ciascun fruitore può compiere con un consapevole impegno, nell'intento di trovare un messaggio subliminale insito che, possa andare oltre il semplice impatto visivo ed estetico delle opere e offrire uno stimolo concreto del sinergico legame, creato con esse.

L‘apparenza e il visibile sono un incipit a penetrare e proiettarsi per recepire virtuali e simbolici paradigmi esistenziali, volutamente celati e carpibili solo dai cuori puri e dalle menti aperte.

I suoi dipinti sono dotati di una dimensione di intensa spiritualità, ognuno è rappresentativo di una tecnica che, coniuga in armonioso equilibrio, la capacità di unire talento innato e consolida doti strumentali, al desiderio di trasmettere profondi valori e riflessioni interiori e di condividerle con gli altri.

Nelle opere di Marco Bettin emerge un concetto di arte considerata come totalità e amore assoluto ed incondizionato, come espressione di massima libertà interpretativa, svincolata da blocchi emotivi e barriere psicologiche.

La sua arte è fluttuante in continuo divenire, per avvolgere e permeare l'osservatore trasmettendo grande pathos. In ogni dipinto si nasconde un peculiare messaggio intrinseco da custodire.

Chi possiede i quadri di Marco Bettin è consapevole  del legame forte e inscindibile che, instaura con essi.


Firmato: Elena Gollini

Torna all'inizio pagina



 Recensione di www.zero.eu
Bettin, approccia l’arte già in tenera età, da appassionato cultore sviluppa una propria personale ricerca stilistica, come artista autodidatta e la accorpa alla sua evoluzione esistenziale, creando un rapporto di armoniosa coesione. Infatti, svolge l’attività di pranoterapeuta da molti anni e ha individuato un profondo filo conduttore, tra la sua espressione artistica e il dono speciale che possiede e che mette al servizio degli altri, per aiutarli, con estrema magnanimità.

Nei suoi quadri si coglie l’amore per la vita, la radicata Fede, la predisposizione generosa verso il prossimo. Le emozioni, impresse sulla tela, vogliono essere un esempio a modello, ben tangibile, della dimensione interiore di Bettin, del moto dell’anima, dei principi guida che desidera diffondere ai fruitori. Il significato più nascosto e recondito insito nelle opere, rimane da scoprire in modo subliminale, cogliendo il messaggio in esse contenuto. Soltanto chi lo carpirà, potrà poi godere appieno delle suggestioni emozionali scaturite e proiettarsi in un benefico coinvolgimento dell’ego più introspettivo, in un viaggio virtuale illuminante, alla scoperta dell’energia vitale, assoluta e purificatrice.

Le creazioni di Bettin sono frutto di una progettualità totalitaria, di un disegno omnicomprensivo che, racchiude una molteplice commistione di percezioni eterogenee, spesso variabili a livello interpretativo, non c’è filtro, barriera, blocco per condizionare il fruitore, ma emerge l’intento di offrire la massima libertà comunicativa.

Molto importante è l’attività benefica svolta con l’Associazione "Nosea-Amici di Marco Bettin" da lui fondata e diretta, che si propone di contribuire concretamente al sostegno dei bambini ammalati e più bisognosi e a risolvere le principali problematiche territoriali. L’animale scelto come simbolo è lo scoiattolo. Bettin spiega "Lo scoiattolo ci rappresenta al meglio come valenza connotativa e distintiva. È una creatura agile, veloce, conservatrice e anche molto tenera e amorevole. Infonde dinamismo e contestualmente genera sentimenti positivi".


Dal sito: www.zero.eu

Torna all'inizio pagina



 Comunicato stampa n1 di Promoter Arte
GRANDE ATTESA PER L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA D’ARTE "SUGGESTIONI" DI MARCO BETTIN PREVISTA PER GIOVEDÌ 28 MARZO 2013 PRESSO LA "MILANO ART GALLERY"
Giovedì 28 Marzo 2013, inaugura la mostra personale "Suggestioni" di Marco Bettin, presso "Milano Art Gallery" in via Alessi 11, a Milano, con l’organizzazione di Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Art. L’esposizione, durerà fino all’11 Aprile 2013 e raccoglie una vasta produzione di Bettin, artista per passione e pranoterapeuta di professione che ha saputo coniugare l’amore per l’arte al dono della pranoterapia, concepite entrambe come forme pure e assolute di espressione e manifestazione energetica positiva, per supportare i fruitori a scoprire il loro ego interiore, penetrando nella dimensione intima e spirituale.

Il vernissage vedrà la partecipazione straordinaria della Direttrice di noti settimanali e scrittrice Silvana Giacobini, della showgirl Valeria Marini e del Direttore Mediaset Claudio Brachino.

Il motto simbolico di Bettin, diventato il suo stile di vita "Fai del bene... e non voltarti mai per sentirti dire grazie". Bettin spiega "Questo è il mio mondo: uno studio continuo sulla vita quotidiana sul corpo e sulle cose più banali e piccole di ogni minuto della giornata. Vorrei far capire alla gente che, bisogna cercare di comprenderci l’un l’altro, perché siamo tutti uguali, bisogna amarci e bisogna rispettare le idee del prossimo".

La dedizione per l’arte nasce in lui fin dall’infanzia, come autodidatta, senza intraprendere studi specifici, in ambito artistico. L’arte deve penetrare l’anima, deve avvolgere e coinvolgere l’osservatore, per esternare il suo significato sostanziale ed illuminare la mente di ciascuno. Bettin sottolinea "Attraverso le mie creazioni voglio offrire la massima libertà interpretativa, affinché ogni osservatore possa recepire un suo personale messaggio, intrinseco in essa, in profonda sinergia. Ognuno è destinatario di un’opera, in modo esclusivo, che personalizza con tale legame".

Insieme alla moglie Katia, ha fondato l’Associazione benefica "Nosea Amici di Marco Bettin" che svolge delle importanti attività, di volontariato no profit, finalizzate ad aiutare i bambini bisognosi e occuparsi delle problematiche territoriali. L’obiettivo principale è il progetto di realizzare un centro, in cui l’esperienza dell’anziano, possa essere di aiuto al giovane e la forza del giovane possa essere a sostegno dell’anziano.


Dal sito: www.promoterarte.it

Torna all'inizio pagina



 Comunicato stampa n 2 di Promoter Arte
MARCO BETTIN INAUGURA CON GRANDE SUCCESSO LA SUA PERSONALE "SUGGESTIONI" CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI CLAUDIO BRACHINO, SILVANA GIACOBINI, ANDREA PINKETTS E VALERIA MARINI
Marco Bettin ha ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica, in occasione dell’inaugurazione della sua mostra personale, dal titolo "Suggestioni" tenutasi in data Giovedì 28 Marzo 2013, nell’esclusivo contesto della "Milano Art Gallery Spazio Culturale" in via Alessi 11, a Milano. L'esposizione, organizzata dal manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte, durerà fino all’11 Aprile 2013 e raccoglie un’ampia quantità di significative creazioni pittoriche del talentuoso artista.

Il grande evento ha visto la partecipazione straordinaria di noti volti della cultura e dello spettacolo. ospiti d’eccezione per il vernissage: Silvana Giacobini, Claudio Brachino (Mediaset), Valeria Marini, Barbara Benedettelli e Andrea Pinketts (Mistero), collaboratore da diversi anni del noto critico Achille Bonino Oliva, che ha commentato ed elogiato le enigmatiche ed introspettive opere esposte dall’artista.

Bettin sostiene che ogni sua opera nasconde in sé un peculiare messaggio che l’osservatore attento deve cogliere personalizzandolo alla propria dimensione emotiva ed emozionale, lasciandosi guidare dall’energia trasmessa ed entrando in virtuale contatto con essa e spiega "chi possiede i miei quadri, è consapevole del legame profondo e indissolubile che instaura con essi". Accanto al percorso artistico Bettin esercita la professione di pranoterapeuta, mettendo il suo dono a disposizione delle numerose persone che da tanti anni si affidano a lui con la massima stima e fiducia. In riferimento alla coesione tra arte e pranoterapia precisa "tra loro esiste forte sinergia, perché l’arte è energia in ogni sua forma e manifestazione. Poi è avvolta da un mistero particolare da carpire con acuta percezione intuitiva. L’artista segue uno schema concettuale ben definito e delineato di elaborazione, niente è casuale e improvvisato, allo scopo di ottenere un perfetto equilibrio nell’intreccio tra matericità e sfumature cromatiche. Anche la pranoterapia è energia allo stato di assoluta purezza che deve essere conservata in modo ottimale per mantenere il giusto equilibrio tra corpo e mente".


Dal sito: www.promoterarte.it

Torna all'inizio pagina



 Comunicato stampa n 3 di Promoter Arte
PAOLO LIMITI CON IL MANAGER SALVO NUGNES VISITA LA MOSTRA DI MARCO BETTIN ALLA MILANO ART GALLERY
Paolo Limiti, accompagnato dal manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte, ha visitato la mostra d’arte "Suggestioni" dell’artista Marco Bettin, in allestimento dal 28 Marzo all’11 Aprile 2013, presso la prestigiosa e storica galleria "Milano Art Gallery" situata nel cuore del capoluogo lombardo, in via G. Alessi n. 11.

Il noto paroliere, conduttore e produttore televisivo, ha potuto ammirare le eclettiche opere dell’artista, pranoterapeuta di professione, che nascondono in sé un messaggio unico e speciale, che solo l’attento osservatore può cogliere ed interpretare, personalizzandolo alla propria dimensione emotiva ed emozionale.


Dal sito: www.promoterarte.it

Torna all'inizio pagina


 
Copyright 2013-2020 Marco Bettin | Tutti i diritti sono riservati
L'Arte Energetica di Marco Bettin, il pranoterapeuta, lo scrittore, il pittore, lo scultore
Copyright  |  Condizioni di utilizzo  |  Privacy